Stress e incremento del tumore

tumore

Può lo stress incrementare il tumore?

Negli ultimi anni, la ricerca psiconcologica si è concentrata su quanto lo stress o il crollo emotivo, possano influenzare il decorso della malattia. Da questi studi è emerso che, persone con una buona rete sociale, una buona capacità di gestire lo stress, e che assumono un tono dell’umore positivo, migliorano, rallentando il decorso del tumore, rispetto a persone con gravi carenze in questi ambiti.

In realtà, quindi, la maggior parte degli studi scientifici hanno dimostrato che lo stress non aumenta il rischio di tumore, se ancora quest’ultimo non c’è. Ovvero in assenza del tumore, il troppo stress non lo causa, o meglio ha una percentuale quasi insignificante rispetto alla genetica, al tipo di alimentazione, ecc… Ciò che è certo che eventi stressanti possono alterare i livelli di ormoni nel corpo e influenzare il sistema immunitario.

Lo stress può portare a comportamenti non salutari?

Questi studi scientifici dimostrano come lo stress può portare a comportamenti non salutari come il fumo, l’eccesso di cibo, l’assunzione di alcolici. Sappiamo che questi comportamenti possono portare al cancro, quindi, ciò che si può affermare è che lo stress può indirettamente aumentare il rischio di incremento del tumore. Non solo. Bisogna anche dire che se una persona sta lottando disperatamente contro il tumore, non si deve valutare la forza della mente, della voglia di farcela e di vincere. Dal mio punto di vista, liberarsi dallo stress, non solo evita comportamenti inappropriati, ma permette di avere la psicologia giusta per crederci.

Conclusioni

Ciò che emerge, dalle numerose ricerche sul nesso tra stress e tumore, sono due punti fondamentali: 1. solo lo stress psicologico non causa tumori, ma se il tumore è in corso può aiutarlo a diffondersi ( dato che si indebolisce il sistema immunitario ); 2. le persone che imparano a gestire lo stress, hanno una migliore qualità della vita durante la cura del tumore.

Imparare a gestire lo stress

Il sostegno emotivo e sociale possono aiutare i pazienti con tumore, a far fronte allo stress psicologico. Tale sostegno può ridurre i livelli di depressione, ansia ed evitare comportamenti poco salutari. Alcuni approcci possono essere: sostegno psicologico, esercizi di meditazione, farmaci per la depressione o l’ansia.

 

Amleto Petrarca

Psicologo-Psicoterapeuta

Stress e incremento del tumore
Ti è piaciuto l\'articolo?

Lascia un commento