Sei una donna che finge l’orgasmo?

fingere l'orgasmo femminile

I motivi che spingono una donna a simulare l’orgasmo e fingere piacere sessuale sono diversi: a volte per non deludere il compagno, a volte perché non essendo molto eccitata, spera di raggiungere l’orgasmo in questo modo. Tutte le volte in cui la finzione di piacere sessuale viene messa in scena, sicuramente non aiuta la donna, non aiuta l’uomo  e non aiuta la coppia.

Sei una donna che finge?

Se la tua risposta è si, ed è una prassi ormai nella tua vita, fermati un attimo e rifletti a chi realmente stai facendo male. In realtà non è certo a lui che aiuti, e non fai altro che prolungare questa lenta agonia. A prescindere dalle innumerevoli paure che portano una donna a fingere orgasmo, è importante sentirsi desiderate e amate, ma per aiutare il partner a trovare le giuste stimolazioni bisogna conoscere se stesse. Fermarsi, non significa rompere la storia con il partner.  Significa, invece, ascoltare il proprio corpo con massaggi e carezze cercando di scoprire quali zone del  sono più erogene e sensibili di altre, per poi dare suggerimenti al partner, su come muoversi.

Diversamente quando  è la situazione quando il momento che si vive è quello di una crisi di coppia. In questo caso, si potrebbe rivolgere ad uno psicologo per intraprendere una terapia di coppia.

Un piccolo consiglio

Parlarne con il partner, condividendo con lui anche la voglia di trovare nuove soluzioni e modi per non negare più l’amore verso se stesse. Imparare anche a dire no, quando non si ha voglia. Fare l’amore quando non si ha voglia è controproducente. E come abbiamo accennato, è importante imparare a conoscere il proprio corpo. In fondo il sesso è una continua scoperta, cambiano i gusti sessuali, cambiamo noi, e cambia anche il modo di amare e di provare orgasmo.

Psicologo Bologna Amleto Petrarca 3881109978

Sei una donna che finge l’orgasmo?
Ti è piaciuto l\'articolo?

Lascia un commento