Le 5 caratteristiche del narcisista

Ti sarà capitato di sentire sempre più spesso in questo periodo donne che lamentano di essere state vittime di narcisisti.

caratteristiche narcisista

caratteristiche narcisista

Chi non ha mai sentito parlare di narcisismo? Spesso e volentieri, usiamo questo termine per indicare quella caratteristica della personalità, che fa essere innamorati di se stessi. 

Quante volte abbiamo sentito dare a qualcuno del narcisista, solo perchè è una persona molto concentrata su se stessa. Nell’accezione comune il narcisista è considerato proprio questo. Persone che amano farsi i selfie, che mettono in risalto le proprie qualità, caratteristiche, che si vantano di essere i migliori e via dicendo. 

Ora continua a prestare attenzione perchè ti aiuterò a riconoscere meglio questo tipo di persone parlandoti delle 5 caratteristiche del narcisista.

Ma in psicologia, quando parliamo di persone narcisiste, ci riferiamo a quegli individui innamorati della propria immagine idealizzata: un’immagine costruita per nascondere quella reale, poiché fragile. Il narcisista infatti, fa proprio questo, in modo del tutto inconscio: non solo crea un falso sé, grandioso, per proteggersi dai suoi pensieri angosciosi, ma utilizza gli altri per avere conferme su se stesso. Relazionarsi con un narcisista, insomma, può  essere difficile.

I narcisisti nella fase iniziale: le caratteristiche

All’inizio appaiono delle persone avventurose, capaci, addirittura sensibili e capaci di ascolto, con una grande proprietà comunicativa. Con il tempo esce fuori la loro vera personalità, allora lasciano solo sofferenza e strascichi di dolore e rabbia che colpiscono la mal capitata di turno. 

Si parla sempre di narcisisti uomini e quasi mai di donne, ma fidatevi che ci sono anche narcisiste donne. Le caratteristiche sono sempre le stesse, quindi se tu che stai leggendo sei uomo considera che le caratteristiche sono le stesse.

Qual’è il profilo psicologico del narcisista?

Di solito le persone narcisiste hanno subito:

  • maltrattamenti, abusi, abbandoni e eventi traumatici durante l’infanzia
  • sono state idolatrate troppo dai genitori, o troppo viziati e accontentati  cresciuti con l’idea sbagliata di essere onnipotenti

5 caratteristiche per riconoscere un narcisista

Vediamo ora le 5 caratteristiche che ti aiutano a riconoscere una persona narcisista:

1. Si sente superiore agli altri

Un segno comune delle persone con narcisismo è la convinzione di essere superiori agli altri e di meritare un trattamento speciale. Credono che gli altri dovrebbero obbedire ai loro desideri e che le regole non si applicano a loro.

2. Hanno un comportamento manipolativo

Un altro tratto comune del narcisismo è il comportamento manipolativo o di controllo. Un narcisista all’inizio cercherà di farsi piacere e essere gentile e premuroso, ma alla fine i suoi bisogni verranno sempre primi. 

3. Mantengono le distanze emotive

Quando si relazionano con altre persone, i narcisisti cercheranno di mantenere le persone a una certa distanza per mantenere il controllo. Possono anche sfruttare gli altri per guadagnare qualcosa per se stessi.

4. Hanno necessità di essere ammirati

Uno dei segni più comuni del narcisista è un costante  bisogno di lode e ammirazione. Le persone con questo comportamento hanno bisogno di sentire la convalida degli altri e spesso si vantano o esasperano i loro risultati per il riconoscimento. 

A loro piace anche sentirsi apprezzati per aumentare il loro ego.

5. Mancanza di empatia

La mancanza di empatia è un altro segno del narcisismo. Ciò significa che il narcisista non è in grado di entrare in empatia con i bisogni, i desideri o i sentimenti delle altre persone. Questo rende anche difficile per loro assumersi la responsabilità del proprio comportamento e delle sofferenze che infliggono nelle altre persone.

Dott. Amleto Petrarca
Dott. Amleto Petrarca
Psicologo e psicoterapeuta specializzato nell’approccio ISTDP. Membro della IEDTA, associazione internazionale delle psicoterapie brevi. Svolgo la libera professione a Bologna e online occupandomi principalmente di problematiche relazionali e disturbi di ansia.

Lascia un commento