L’ansia nei momenti di difficoltà

ansia

Ci sono situazioni spesso difficili nella nostra vita, che causano ansia anche alle persone che normalmente non lo sono. L’ansia solitamente va accolta e capita, ma a volte alcune situazioni difficili per quanto temporanee possano essere,  non ci fanno avere questa capacità di capire ed eliminare l’ansia.  Eventi spiacevoli come una malattia, un periodo di forte difficoltà economica, fanno traballare  la persona meno ansiosa che conosciamo. Avere una reazione opposta, non è neanche un atteggiamento positivo, anzi rasenta quasi il patologico, dato che vi è un distacco eccessivo con la realtà.

Gestire l’ansia

Partiamo dal presupposto che non possiamo cambiare gli eventi in cui ci troviamo. Sono due le soluzioni, la prima è quella di subire l’ansia tanto da rimanere bloccati nelle nostre azioni e nei nostri pensieri, in poche parole ci congela. La seconda soluzione e la migliore, è quella di saper convivere con l’ansia imparando a gestirla.

Cose da evitare

Le situazioni difficili possono essere una malattia, crisi economica, un lutto, situazioni familiari difficili, spettro di licenziamento. Bisognerebbe evitare ciò che un’ansia incontrollata e non gestita può scatenare, come stato di allarme continuo, pensieri ossessivi, frustrazioni, sintomi fisici, ecc…

Cosa fare?

Essere obiettivi. E’ molto importante davanti ad una situazione drammatica, cercare di non farsi sopraffare dal panico. Con l’aiuto di qualcuno possiamo valutare la situazione reale, ed eventualmente i margini di miglioramento.

Essere consapevoli dell’ansia. Significa, appunto, saperla gestire. Se soli non riusciamo possiamo farlo tramite una psicoterapia con pochi incontri. Dopo 6-7 incontri di psicoterapia è possibile saper distinguere le nostre emozioni dall’ansia frenante, e soprattutto la sapremo gestire.

Distaccarsi ogni tanto. Ciò non vuol dire dimenticare il problema facendo finta di niente, anche perché non riusciremo, ma ritagliarsi dei momenti durante la giornata di svago mentale.

Pensare al corpo. Fare esercizi di rilassamento come il training autogeno, ci aiuta maggiormente a stare bene.

 

Amleto Petrarca

psicologo, psicoterapeuta

L’ansia nei momenti di difficoltà
1 (20%) 1 vote

Lascia un commento