Il fascino del narcisista: cadere nella sua rete

narcisista

Ammettiamolo. Alcune persone sono molto più attraenti di altre. I ricercatori hanno suddiviso persone con profilo A, coloro che sono onesti, sinceri, modesti, e generosi. Persone con un profilo B, caratterizzati da componenti caratteriali come disonestà, arroganza, mancanza di empatia,manipolazione  e tutti gli altri componenti che caratterizzano il tratto di personalità narcisistico. In questo modo si è cercato di capire come mai l’attrazione del narcisista è così forte.

Quante volte chi si considera umile, onesto e leale è finito con allacciare una storia sentimentale con persone narcisiste? Ma quando la storia arriva alla frutta le domande che spesso si fanno sono: “Come ho fatto ad avere una storia con una persona simile?” e “Come ho fatto a sopportare tanta manipolazione e sfruttamento?”. Naturalmente non c’è motivo di deprimersi o essere indignati con se stessi. C’è sempre una spiegazione!

I narcisisti tendono ad essere sexy, perché trascorrono molto tempo curando la propria immagine. Tenderanno, così, a vestirsi bene, camminare e parlare in modo letteralmente affascinante. Quello che segue è una spiegazione di tre motivi per cui, la persona onesta può essere particolarmente vulnerabile al fascino di un narcisista.

  • Il primo motivo è che i narcisisti sembrano spesso molto aperti e socievoli nel raccontare le disavventure con il proprio passato: il tradimento della propria ex, del migliore amico, o aver lasciato una scena di incidente d’auto senza aver prestato il giusto soccorso, ecc… La persona onesta che ascolta queste disavventure ammirerà l’onestà nell’aver rivelato queste cose ed essersi aperto così tanto.La realtà è che spesso i narcisisti mancano di empatia, semplicemente non si rendono conto che stanno comunicando aspetti di devianza  e di tratti caratteriali negativi. Al contrario, pensano di trasmettere aspetti positivi, come l’intrepida tendenza all’avventura.
  • Il secondo motivo è che alcune ricerche recenti, evidenziano che le persone oneste, tendono a percepire gli altri come più onesti di quanto realmente sono. Per lo stesso motivo, i narcisisti, tendono a vedere gli altri come più maliziosi e disonesti di quelli che realmente sono. Così,  la persona onesta, offre al narcisista, il beneficio del dubbio, non appena si verificano le prime avvisaglie negative.
  • Il terzo motivo è che, iniziare una relazione con un narcisista, vuol dire iniziare una storia appassionante, fino a quando l’onesto non si rende conto del bluff, ma quasi sempre risulta essere troppo tardi. Il narcisista ha un enorme capacità alla manipolazione, quindi  con molta facilità riuscirà a indurre sensi di colpa, con frasi del tipo “ Avevo grandi progetti per noi due”, “Sei stata con me solo per il sesso” ( ironia della sorte!), ecc…

E nella maggior parte dei casi la vittima onesta, darà sempre all’altro il tempo per recuperare, fino a quando la storia non si ripeterà.

Se sei una persona bloccata con un narcisista, non pensare male di te, non fare in modo che la tua autostima si abbassi, hai solo delle meravigliose qualità di onestà, lealtà e sincerità. Spera solo che la prossima volta la tua esperienza passata possa averti fatto scuola, per una scelta migliore.

Pensi di essere anche tu intrappolata, o lo sei stata, nella “tela del ragno?” Mi piacerebbe sapere qualche tua considerazione o un consiglio da dare  a chi vorrebbe uscirne.

Ti consiglio di leggere anche “Il Casanova. Perchè molte donne finiscono con l’amarlo”

 

SCARICA GRATIS L’EBOOK  “COME SOPRAVVIVERE AL FASCINO DEL NARCISISTA”

 

Il fascino del narcisista: cadere nella sua rete
1 (20%) 1 vote

Lascia un commento