Hai a che fare con un narcisista? Ecco i segnali per capirlo

Come si fa a capire se stai avendo a che fare con  un narcisista?  La maggior parte delle persone lo rende più complicato di quanto dovrebbe essere.

hai a che fare con un narcisista amleto petrarca psicologo

hai a che fare con un narcisista amleto petrarca paladini psicologo

Non ci sono esami del sangue fisici, risonanza magnetica o determinazioni esatte che possano identificare il narcisismo.

Anche i terapeuti devono limitarsi alle osservazioni del comportamento e degli atteggiamenti che una persona presenta. Quindi di seguito sono riportati tutti i tratti e i comportamenti che sono segni di un narcisista.

Non tutti questi tratti devono essere presenti per determinare il narcisismo: secondo il Manuale diagnostico e statistico , che i terapeuti usano come guida, una persona deve esibire solo il 55% delle caratteristiche identificate per essere diagnosticata con disturbo narcisistico di personalità .

Scrivo questo articolo per rispondere alla mail di una giovane donna che mi scrive subito : “Ho a che fare con un narcisista”.

Vediamo, insieme, nello specifico quali sono le caratteristiche principali che ci aiutano a capire se la persona che abbiamo di fronte è un narcisista o semplicemente uno st….

Gli atteggiamenti che ti indicano che hai a che fare con un narcisista

Ecco alcuni atteggiamenti che fanno parte del narcisista overt, cioè il narcisista che palesa questa sua caratteristica e che spesso viene confuso come sicuro di sè e  vincente, ma che ovviamente tutto nasconde un vero e proprio disturbo.

Senso di superiorità

La superiorità è il segno n. 1 di un narcisista. Questo è diverso dalla sola fiducia in se stessi . Il mondo del narcisista è tutto buono/cattivo, superiore/inferiore e giusto/sbagliato.

C’è una gerarchia definita, con il narcisista in cima, che è l’unico posto in cui si sentono al sicuro. I narcisisti devono essere i migliori, i più giusti e i più competenti; fare tutto a modo loro; possedere tutto; e controlla tutti.

È interessante notare che i narcisisti possono anche provare quella sensazione di superiorità essendo i peggiori, i più sbagliati o i più malati, sconvolti o feriti.

Quindi si sentono autorizzati a ricevere rassicurazioni e ricompense e persino il diritto di ferirti o chiedere scuse per “riparare le cose”. Questo è chiamato narcisismo vulnerabile o nascosto .

Necessità esagerata di attenzione e convalida

Un altro tratto narcisista fondamentale è il costante bisogno di attenzione, anche solo seguendoti in giro per casa, chiedendoti di trovare cose o dicendo costantemente qualcosa per attirare la tua attenzione.

La convalida per un narcisista conta solo se proviene da altri. Anche allora, non conta molto.

Non importa quanto dici ai narcisisti che li ami, li ammiri o li approvi, loro non sentono mai che sia abbastanza, perché in fondo non credono che nessuno possa amarli.

Nonostante tutte le loro grandiose e egocentriche caratteristiche, i narcisisti sono in realtà molto insicuri e hanno paura di non essere all’altezza.

Cercano costantemente di suscitare lodi e approvazione da parte degli altri per sostenere il loro fragile ego, ma non importa quanto gli venga dato, vogliono sempre di più.

Perfezionismo

Puoi individuare un narcisista attraverso il suo estremamente alto bisogno che tutto sia perfetto.

Credono che dovrebbero essere perfetti, tu dovresti essere perfetto, gli eventi dovrebbero accadere esattamente come previsto e la vita dovrebbe svolgersi esattamente come la immaginano.

Questa è una richiesta terribilmente impossibile, che porta il narcisista a sentirsi insoddisfatto e infelice per la maggior parte del tempo.

La richiesta di perfezione porta il narcisista a lamentarsi e ad essere costantemente insoddisfatto.

Grande bisogno di controllo

La manipolazione e il tentativo di prendere il controllo di tutto è un comportamento narcisista archetipico.

Poiché i narcisisti sono continuamente delusi dal modo imperfetto in cui si svolge la vita, vogliono fare il più possibile per controllarlo e modellarlo a loro piacimento.

Vogliono e chiedono di avere il controllo, e il loro senso di diritto fa sembrare loro logico che dovrebbero avere il controllo, di tutto.

I narcisisti hanno sempre in mente una trama su ciò che ogni “personaggio” nella loro interazione dovrebbe dire e fare. Quando non ti comporti come previsto, diventano piuttosto sconvolti e turbati.

Non sanno cosa aspettarsi dopo perché sei fuori copione. Ti chiedono di dire e fare esattamente ciò che hanno in mente in modo che possano raggiungere la conclusione desiderata.

Mancanza di responsabilità

La mancanza di responsabilità, inclusi incolpare e deviare , è un segno lampante di un narcisista.

Sebbene i narcisisti vogliano avere il controllo, non vogliono mai essere responsabili dei risultati, a meno che, ovviamente, tutto vada esattamente per il loro verso e si verifichi il risultato desiderato.

Quando le cose non vanno secondo i loro piani o si sentono criticati o non perfetti, il narcisista attribuisce tutta la colpa e la responsabilità a qualcun altro per mantenere la propria facciata di perfezione. Deve essere colpa di qualcun altro.

Le vittime del loro abuso narcisistico sono le persone più sicure da incolpare perché hanno meno probabilità di lasciarle o rifiutarle.

Mancanza di confini

Molte persone non hanno confini o attraversano regolarmente i confini di altre persone, ma tra i narcisisti questo è un comportamento di status quo.

I narcisisti non possono vedere con precisione dove finiscono e dove  tu inizi. Somigliano molto ai bambini di due anni.

Credono che tutto appartenga a loro, tutti pensano e si sentono come loro e tutti vogliono le stesse cose che fanno loro.

Sono scioccati e altamente insultati quando gli viene detto di no. Se un narcisista vuole qualcosa da te, farà di tutto per capire come ottenerlo attraverso la perseveranza, l’indulgenza, la richiesta, il rifiuto o il broncio. Questi sono tutti comportamenti narcisisti comuni.

Mancanza di empatia

Questo è uno tratti principali del narcisismo patologico. I narcisisti hanno pochissime capacità di entrare in empatia con gli altri; questa mancanza di empatia è un segno distintivo del narcisismo.

I narcisisti tendono ad essere egoisti ed egocentrici e di solito non sono in grado di capire cosa provano le altre persone.

Si aspettano che gli altri pensino e si sentano come loro e raramente pensano a come si sentono gli altri. Sono anche raramente scusati, pieni di rimorsi o colpevoli.

Alcuni narcisisti mancano anche di una comprensione della natura dei sentimenti. Non capiscono come si manifestano i loro sentimenti.

In poche parole, i narcisisti pensano sempre che tu causi i loro sentimenti, specialmente quelli negativi.

Concludono che perché non hai seguito il loro piano o perché li hai fatti sentire vulnerabili, sei da biasimare.

Questa mancanza di empatia rende la vera connessione emotiva e le relazioni con i narcisisti difficili o impossibili, quando stai uscendo con uno o sei stato cresciuto da un narcisista . Semplicemente non si accorgono di ciò che provano gli altri.

Stai affrontando una situazione difficile con questo tipo di persone? Da anni mi occupo di narcisismo. Aiuto chi vuole comprendere meglio, uscire da una situazione o non rientrarci più. Effettuo consulenze sia online che in studio.

Rate this post
Dott. Amleto Petrarca
Dott. Amleto Petrarca
Psicologo e psicoterapeuta specializzato nella tecnica ISTDP. Curo personalmente da anni questo blog e la scrittura de numerosi articoli pubblicati all'interno. Ogni articolo viene scritto con la massima correttezza di info al fine di non diffondere news poco serie.

Lascia un commento