Cos’è il training Autogeno

Il Training Autogeno è una tecnica di rilassamento , con la quale si possono ottenere sostanziali modificazioni psicofisiologiche e di conseguenza mutamenti nel modo di relazionarsi agli altri e alle situazioni della vita. Tramite il training autogeno si induce, a livello corporeo, risposte tipiche che un soggetto ha, nello stato di benessere fisico, di quiete, comprendendo il livello cognitivo e percettivo.
training-autogeno

 

Di conseguenza, si produce una risposta somatica coerente con l’induzione stessa. Il training autogeno non è basato sulla suggestione. Lo conferma il lavoro svolto dal cervello, studiato tramite esami EEG somministrato ad un gruppo di persone durante lo svolgimento del training autogeno, in cui le onde cerebrali differiscono sia da quelle prodotte durante ipnosi che durante il sonno.

 

Benefici del training autogeno

Attraverso l’apprendimento di semplici esercizi, consente :
  • di ottenere uno stato di distensione psichica
  • risolvere una grande varietà di disturbi psichici e comportamentali ( ansia, attacchi di panico, angoscia,  del soma, balbuzie, tic, ecc… )
  • migliorare o risolvere disturbi di natura vegetativa ( per esempio quelli dell’apparato respiratorio, apparato circolatorio, gastro-intestinale,ecc… )
  • migliorare il proprio rendimento in tutte le attività quali studio, lavoro, sport, prestazioni artistiche, ecc…

Esercizi di training autogeno

Il metodo di Schultz, consiste in 6 semplici esercizi:

  1. Pesantezza, in cui avviene un rilassamento dei muscoli striati e lisci
  2. Calore, produce una vasodilatazione periferica e di conseguenza aumenta il flusso del sangue
  3. Respiro
  4. Cuore
  5. Plesso solare
  6. Fronte fresca

Una volta imparati questi sei esercizi in sei incontri, è consigliato per l’efficacia della tecnica, un’esercitazione di 5-6 mesi. Essendo il training autogeno un insieme di tecniche che modulano i processi neurovegetativi, è sconsigliato l’apprendimento da autodidatti.

E’, inoltre, un valido supporto al trattamento dei disturbi sessuali sia maschili che femminili. In generale, tende a promuovere la tranquillità d’animo, l’armonia, una maggiore fiducia in sè stessi e nella vita.

Quando è consigliato il training autogeno

Il training autogeno è consigliato in 3 ambiti. Nelle persone che soffrono di ansia e attacchi di panico. In ambito lavorativo per chi affronta un momento difficile e stressante e vorrebbe imparare un metodo per migliorare il rilassamento psico-fisico, la concentrazione e l’autocontrollo. E infine per gli sportivi che sono impegnati in gare o che semplicemente vogliono migliorare le proprie prestazioni e avere più consapevolezza del proprio corpo e controllo.

A chi è rivolto?

E’ una tecnica che non ha controindicazioni. E’ rivolto a tutte le persone dai bambini agli anziani, compreso le donne in gravidanza che vogliono provare una tecnica utile e rilassante per affrontare il parto con meno ansie e più serenità.

Questa tecnica è sconsigliata solo per persone con una personalità psicotica che hanno manifestato nella loro vita deliri e allucinazioni.

In cosa consiste il corso del training autogeno

Il corso può essere di gruppo a richiesta, anche in sede aziendale, o individualmente. Il costo individuale è di 30 euro a persona.  In gruppi al di sopra delle 3 persone il costo è di 20 euro.

 

Prenota ora un corso di training autogeno a Bologna:

Compila il modulo al lato inserendo “training autogeno” nella richiesta

 

Psicologo-Bologna Amleto Petrarca
“il corpo è l’unico mezzo che io ho di entrare al cuore delle cose”                                        M. Merlaou Ponty