Coppia: meglio convivere o ognuno a casa sua?

coppia

Ognuno il suo appartamento. Questa è la decisione che hanno preso tre mesi fa una coppia di 25 anni lei e 35 lui, dopo un anno di convivenza. Incapacità di vivere insieme? Piuttosto il contrario afferma Gianni, solo la possibilità di crescere da soli. Viene chiamata coppia non convivente. Molte coppie vivono a distanza, per motivi di lavoro, familiare o per scelta personale. Alcune di queste coppie che decidono la separazione, alternano periodi di convivenza a periodi di non convivenza, vivendo questo periodo non come una sofferenza, ma come un momento di respiro, di ricarica. Che avrebbero tutti bisogno di una terapia di coppia? Vedremo.

Vivere il proprio ritmo

Si potrebbe pensare ad un incompatibilità di coppia. Invece, questo tipo di coppia la vivono come un rispetto per i proprio ritmo. Superando il concetto di “noi” ad “io”, cercano di rimarcare la propria personalità e i propri interessi senza dover influenzare la personalità dell’altro per accontentare i propri bisogni o esigenze, o viceversa. Chi adotta questa filosofia di vita, afferma di mantenere in questo modo il giusto desiderio e curiosità verso l’altro che spesso viene impantanato dalla routine quotidiana.

Secondo il sociologo francese Serge Chaumier, non si può pensare a questa nuova concezione della coppia, senza pensare all’aspetto finanziario. Chi decide di vivere in questo modo, spesso fa parte di una classe sociale alta appartenente a professioni intellettuali, artistiche  e culturali.

Certo chi sta leggendo questo articolo, storce un po il naso, dato che nella concezione di molti, questo tipo di comportamento, questo nuovo modo di vivere la coppia, può essere giudicato come la strada più semplice per scappare dalle proprie responsabilità, un modo facile per non affrontare le sfide quotidiane della vita di coppia. Secondo il sociologo Serge Chaumier, al contrario, rappresenta un modello correlato alla comunicazione della coppia, che altrimenti viene a mancare, in cui la separazione è il concetto principale per creare comunicazione.

Pensate che possa essere una buona strategia per un amore duraturo, o un’arma a doppio taglio?

 

Coppia: meglio convivere o ognuno a casa sua?
1 (20%) 1 vote
Dott. Amleto Petrarca
Dott. Amleto Petrarca
Psicologo e psicoterapeuta specializzato nella tecnica ISTDP. Curo personalmente da anni questo blog e la scrittura de numerosi articoli pubblicati all'interno. Ogni articolo viene scritto con la massima correttezza di info al fine di non diffondere news poco serie.

Lascia un commento