Come smettere di fumare in 5 passi

La nicotina è inserita tra le droghe leggere e il suo consumo quotidiano danneggia la nostra salute

come smettere di fumare

Questo articolo è dedicato a tutti voi fumatori che state leggendo in questo momento. La cosa principale da sapere è che la nicotina è tra le droghe legali, più diffuse in tutto il mondo. Ci possiamo chiedere allora come mai, molti non riescono a smettere di fumare, e perché gli Stati non abbiano fatto nulla per fermare questo fenomeno. Certamente il prezzo l’hanno aumentato, ma prima sono stati così gentili a indurci il bisogno.

Volete qualche percentuale?

Si parla di 4,9 milioni di morti all’anno, compresi anche i fumatori passivi. Smettere di fumare, però non è impossibile.

       1. Trovare una forte determinazione

Cercare di trovare i motivi, per cui si vuole smettere per poi fare leva con la motivazione. Per esempio “è imbarazzante avere l’odore del tabacco sui vestiti”, “non voglio avere il cancro a 40-50 o 60 anni”, ecc…

       2. Datevi delle ricompense

Stabilite ricompense per esempio se si fuma un pacchetto al giorno di 4 euro, dopo un solo mese avrete risparmiato 120 euro. Usatele come volete per qualcosa che vi piace. Considerate che ogni anno risparmierete 1440 euro, l’equivalente di un viaggio nella bellissima Cuba.

       3. Trovare un farmaco sostituto

Oltre alla determinazione, l’utilizzo di cerotti o pillole per smettere di fumare. In questo caso ti puoi rivolgere al medico o al tuo farmacista. Questi prodotti ti danno la stessa dose di nicotina giornaliera di cui hai bisogno.

benefici dopo aver smesso di fumare

       4. Cerca di sopravvivere la prima settimana

Il momento più difficile, come in tutte le cose, è all’inizio. Cerca di adottare strategie utili per resistere in questa fase. Qualche consiglio che ti posso dare è quello di far sparire qualsiasi cosa possa sembrare una sigaretta a casa tua, così come il tuo accendino preferito. C’è chi usa anche liquirizia, da tenere in mano, e non è un’idea sbagliata. Difatti, l’atto di tenere la sigaretta diventa quasi uno tic nervoso nei fumatori incalliti, uno scaccia-ansia micidiale, quindi psicologicamente tenere qualcosa in mano è un buon sostituto in questa fase di transizione. Fare sport, anche è molto consigliato.

        5. Fai sapere ai tuoi amici o a chi ti sta vicino che hai deciso di smettere di fumare

In qualche modo stai chiedendo aiuto a loro, che, spero, molto lealmente cercheranno di non indurti in tentazione;)

Smettere di fumare non è impossibile, bisogna avere sicuramente molta forza di volontà e carattere. Non si deve cadere nel clichè di chi ormai ha iniziato a fumare. Se osservi la figura sopra, ti rendi conto che smettere di fumare ti porta benefici. Basta volervo!

 

Psicologo Bologna  Amleto Petrarca

Come smettere di fumare in 5 passi
Ti è piaciuto l\'articolo?

Lascia un commento