Come combattere l’ansia da viaggio : rimedi efficaci

ansia da viaggio rimedi naturali ed efficaci

ansia da viaggio

La maggior parte delle persone sognano di viaggiare. Molte altre persone, in maniera quasi inaspettata, sono colpite da ansia da viaggio qualche giorno prima della partenza. Questa paura rende difficile il viaggio che può essere di lavoro o di piacere.

Attraverso questo articolo cercherò di farti comprendere le cause che possono esserci alla base dell’ansia da viaggio e i rimedi.

Ansia da viaggio : come si manifesta

Viene definita anche ansia del viaggiatore, e spesso colpisce più le donne che gli uomini. Si manifesta con i sintomi classici dell’ansia, quindi, tremore, tachicardia, sudorazione, senso di affaticamento, difficoltà di respirare. Succede che si programma un viaggio, e si scatena questa ansia prima della partenza, solitamente di qualche giorno.

La persona colpita, non manifesta subito quei sintomi in maniera esplosiva, che sono certamente riconducibili ad attacchi di panico prima di partire, ma gradualmente. Nell’avvicinarsi della partenza la persona inizia a sentire una leggera tensione. Spesso questa tensione viene condivisa con il proprio partner o le persone che condivideranno il viaggio. A volte la partenza viene compromessa a causa di questa forte ansia da viaggio.

E’ un’ ansia che può avere due tipi di origini : ansia anticipatoria o ansia generalizzata. Ma vediamo meglio quali sono le cause.

Ansia da viaggio : i vari tipi di cause

Le cause dell’ansia da viaggio possono essere diverse e come dicevo una persona può averla avuta da sempre oppure può averla sviluppata in seguito a eventi traumatici che gli hanno causato ansia anticipatoria. Le cause dell’ansia da viaggio includono :

Paura di volare. La paura di viaggiare in aereo può essere una delle cause che viene fuori, soprattutto nei giorni prossimi alla partenza. Si può aver paura di viaggiare in aereo perché si soffre di claustrofobia, perché si è ascoltati dei troppi incidenti accaduti, o perché in un precedente volo si è vissuto della turbolenza che ha scosso tanto.

Storie di terrore ascoltate. Ci sono alcune persone che sono particolarmente suggestionabili e magari si sono trovate ad ascoltare disavventure di amici capitate in aereo. Come appunto esperienze di turbolenza o di vuoti d’aria.

Lontananza da casa. Ci sono persone che hanno paura di viaggiare lontano da casa, perché si allontanano dal loro punto di riferimento. In questo caso subentra un tipo di ansia che può essere definito anche come ansia di separazione. Per esempio quello che può capitare è la sensazione che allontanandoci da casa si ha la paura che qualcosa potesse succedere ai nostri cari, alle nostre cose , o ai nostri animali domestici. Altre volte la sola idea di lasciare la casa per un lungo periodo, diventa un’idea stressante.

Preoccupazioni per il viaggio. Altre volte si ha la preoccupazione di quello che si andrà ad affrontare. Ad alcune persone, infatti, una delle preoccupazioni è la difficoltà di dover affrontare degli imprevisti durante il viaggio, quindi tutto ciò che la pianificazione che il viaggio concerne.

Questa, naturalmente, è solo una semplificazione delle cause di quella che può essere l’ansia da viaggio. La cosa importante è capire le cause per poi affrontarle, perché l’ansia da viaggio a volte può essere un ansia veramente distruttiva, in cui a farne le spese non sono solo le proprie tasche, ma anche la propria autostima.

Ansia da viaggio: rimedi

Naturalmente, sapere quali sono le cause è solo il primo passo. Una cosa che voglio sottolineare è che l’ansia si può sconfiggere, e così anche tu puoi sconfiggere l’ansia da viaggio e viverti meglio le prossime partenze. Proviamo a vedere qualche esempio di rimedio per l’ansia da viaggio:

Non rinunciare. Il primo consiglio che ti vorrei dare è quello di non rinunciare assolutamente al viaggio, ne posticipare la data. Entrambi sono atteggiamenti altamente pericolosi in quanto sono preludio di una fobia.

Capire le tue paure. Questo passaggio è di fondamentale importanza quando si vuole recidere qualcosa di profondo e in modo permanente. Quindi fai un elenco su un foglietto di carta di tutte le cose che ti creano più paura. Se non riesci da solo prova a fare qualche seduta da un bravo psicologo e parlane con lui.

Essere preparati per viaggiare. E’ saggio arrivare già qualche giorno prima della partenza con tutto pronto e pianificato. In questo modo si ha la sensazione di avere tutto sotto controllo, e soprattutto non si arriva al giorno prima con la frenesia della partenza.

Avere qualcuno a cui chiamare. Sapere che quando siamo lontani da casa, abbiamo una persona cara a cui possiamo chiamare, a cui abbiamo affidato il nostro gatto, tranquillizza e ci rende più sicuri che anche a casa è tutto sotto controllo.

Ansia da viaggio : conclusioni

Questi sono soltanto alcuni rimedi per l’ansia da viaggio. Il consiglio principale è quello di capire perché abbiamo sviluppato questo tipo di ansia e lavorarci con l’aiuto di uno psicoterapeuta. Capire se è un’ansia anticipatoria o se soffriamo già di ansia e questa non è altro che ansia cumulativa. Naturalmente seguendo questi semplici consigli, ti renderai conto di poter gestire meglio questo tipo di ansia da viaggio.

Come combattere l’ansia da viaggio : rimedi efficaci
2.8 (55%) 4 votes

Lascia un commento