Cos’è il coaching aziendale?

Il coaching aziendale è un percorso di crescita professionale in cui il rapporto tra manager e coach o psicologo, serve per affrontare nuove sfide aziendali e vincerle insieme.

coaching aziendale

coaching aziendale

Sempre più spesso il manager assume una posizione di imprenditore, dove deve far leva sulle proprie competenze e dove si serve del supporto del team per vincere. A vincere, quindi, non è il singolo manager, ma è la squadra, il team. Ciò comporta una responsabilità del manager maggiore in cui deve acquisire una buona leadership, riuscire a fare team building, a gestire il tempo, e a comunicare in modo efficace con i propri collaboratori.

La figura del coaching aziendale subentra qualora un manager si trovi ad affrontare difficoltà con tutto questo, oppure quando solo il manager vorrebbe migliorare il lavoro svolto.

Il coaching aziendale riesce a dare una svolta all’azienda per avere dipendenti più performanti e quindi produrre di più.

Perchè affidarsi al servizio di coaching aziendale

Il servizio di coaching aziendale serve per migliorare il rendimento lavorativo dei propri manager. Il coach aziendale, non è una persona, infatti, che si sostituisce alle competenze del manager.

Attraverso il servizio di coaching, invece, si aiuta il manager a sviluppare il proprio potenziale. Molte volte, infatti, una persona  può avere enormi competenze, ma per svariati motivi, queste competenze non vengono fuori.

Per esempio possono non svilupparsi all’interno dell’azienda, a causa di dinamiche conflittuali tra i dipendenti o con altri manager. Nella fattispecie, la coach aiuterà il manager a capire meglio le dinamiche, e trovare le soluzioni per superare il conflitto. Attraverso, per esempio una buona team building.

Altre volte, il manager o l’imprenditore, decide di migliorarsi nel public speaking, che permetterebbe una maggiore visisbilità all’azienda stessa.

Di fondamentale importanza è lo sviluppo della leadership. Il manager come l’imprenditore, non solo deve essere un bravo leader, ma deve avere anche una buona leadership. La leadership, in questo caso, viene intesa come la capacità di gestire un team e formare nuovi leader.

Spesso, una volta assunta la posizione di leader, ci si ferma a quel punto, e non si riesce ad andare avanti. Un esempio esemplare di come le grandi aziende ci tengono a formare una leadership nei loro manager, è quello dei dirigenti TOYOTA.

Aree di intervento del servizio di coaching aziendale

Tra le maggiori aree di intervento abbiamo :

  • Leadership
  • Team building
  • Capacità di gestire i conflitti in azienda
  • Gestione dello stress
  • Comunicazione efficace per venditori
  • Public speaking per eventi e riunioni
  • Miglioramento del linguaggio del corpo
  • Personal branding ( nello staff è presente esperto in digital marketing )
  • Attività di workout con il team

Destinatari del coaching aziendale

  • Aziende
  • Manager
  • Impreditori
  • Studi medici e dentistici

 

Se sei un’azienda o un imprenditore e vuoi sapere maggiori informazioni sul coaching aziendale,  riempi il modulo sotto. Riceverai una consulenza gratuita, anche tramite skype per valutare insieme un ipotetico percorso da fare.