Ansia: quando rivolgersi allo psicologo

rivolgersi allo psicologo

rivolgersi allo psicologo

La parola ansia è ormai utilizzata dal 90% della popolazione, per indicare la tensione o paura che incontriamo davanti ad un esame o una performance. Rivolgersi allo psicologo è un passo importante e cruciale, quando, vogliamo risolvere, definitivamente, il nostro problema di ansia. In questo articolo, cercherò di farvi comprendere meglio quando effettivamente è necessario rivolgersi allo psicologo, e quando invece il problema di ansia viene sopravalutato.
In psicologia l’ansia viene definita come uno stato psichico, in buona coscienza, caratterizzato da una sensazione di preoccupazione o paura, più o meno duratura. L’ansia può avere una causa razionale, come la paura che si prova prima di una prova di esame, una gara sportiva, una performance sessuale, ecc, o irrazionale come alcuni tipi di ansie o le fobie.

Cosa fare prima di rivolgersi allo psicologo

Alcuni consigli che vi posso dare sono di non sottovalutare mai la vostra ansia. Certo questo concetto è un pò contrastante con quanto scritto sopra, ma quello che vi voglio far capire che se questo stato di ansia succede sporadicamente davanti a cause razionali, come per esempio quelle sopra elencate, allora per lo più non vi dovete preoccupare, perchè in questo caso l’ansia è considerata una condizione normale. Quando invece vi rendete conto che la vostra ansia non è più sporadica, ma diventa frequente, allora, è importante darle il giusto peso, e magari si può rivolgersi allo psicologo senza far passare troppo tempo. Far passare troppo tempo significa, infatti, rischiare una cronicizzazione, in cui il percorso di psicoterapia diventa un pò più lungo.
Prima di andare dallo psicologo si possono compiere alcuni passi, come l’utilizzo di alcune tisane erboristiche, o cercare di assumere atteggiamenti diversi da quelli fatti fino ad ora. Provare a cambiare stile di vita, magari imparando anche tecniche efficaci di rilassamento come il training autogeno, che è una delle tecniche più potenti con impatto positivo sul nostro organismo, oltre ad essere veloce da imparare e facile da attuare.
Se sei interessato a capire cosa fare, come affrontare l’ansia, che tipo di psicoterapia è efficace contro l’ansia, consiglio di scaricare la mia guida completamente gratuita su come sconfiggere l’ansia.

Quando è stress e quando è ansia

Lo stress ti sovrasta, quando arriva si ha voglia di staccare completamente la spina e uscire dalla quotidianità, e spesso non è irrazionale come l’ansia, ma proviene da momenti difficili in diversi ambiti della nostra quotidianità, come il lavoro, vita sociale e famiglia.
Ho detto che “spesso non è irrazionale” perchè alcune volte, invece, lo stress arriva quando meno ce lo aspettiamo, magari in un momento che apparentemente va tutto bene, ma senza comprendere che in questi casi abbiamo accumulato per lunghi periodi stress e proprio quando ci rilassiamo arriva imponente.
L’ansia, invece, quando arriva è evidente nei suoi sintomi come sentimenti di paura, sentrirsi fuori controllo, senso di impotenza, tensione e soprattutto la percezione di panico che si riassume con i sintomi appena descritti.
L’ansia e lo stress hanno entrambi una linea sottile e comune. Possiamo affermare che l’ansia più è razionale e più è basata sulla paura dello stress.

Rivolgersi allo psicologo dopo questi sintomi

Non aspettare che la tua vita vada a pezzi per rivolgersi allo psicologo. Molte volte ci autoconvinciamo che siamo forti e che possiamo andare avanti senza l’aiuto di nessuno. In realtà sia lo stress che l’ansia sono affrontabili in uno studio di psicoterapia.
Un bravo psicologo psicoterapeuta crea un ambiente sicuro per aiutarvi ad esprimere i vostri problemi e per trovare insieme nuove soluzioni e prospettive.
Se invece, la tua volontà è quella di arrivare al limite, per mettere alla prova te stesso, puoi tener conto delle condizioni sotto elencate che se sono presenti è arrivato il momento di rivolgersi allo psicologo.

  • l’ansia è andata avanti per diverse settimane e sembra che vada sempre peggio
  • la vita quotidiana come il lavoro, hobby e famiglia, viene ostacolata dalla vostra ansia
  • a volte ti senti sopraffatto così tanto dall’ansia che pensi di avere quasi attacchi di panico

Terapie per l’ansia

Ti consiglio di scaricare l’ebook completamente gratuito, dove all’interno puoi trovare consigli anche su rimedi naturali per sconfiggere l’ansia.
La terapia ISTDP è invece una terapia molto efficace per combattere l’ ansia, in un lasso di tempo corto, essendo una psicoterapia dinamica breve.
Sei interessato ad un percorso breve ed efficace per sconfiggere l’ansia o imparare a gestirla?
Vai al link sotto, informati su come funziona la terapia e chiedi un primo appuntamento.

TERAPIA DINAMICA BREVE

Dott. Amleto Petrarca
Dott. Amleto Petrarca
Psicologo e psicoterapeuta specializzato nella tecnica ISTDP. Curo personalmente da anni questo blog e la scrittura de numerosi articoli pubblicati all'interno. Ogni articolo viene scritto con la massima correttezza di info al fine di non diffondere news poco serie.

Lascia un commento