Ansia, indecisione e frustrazione…

indecisione

indecisione

L’ansia è uno dei fattori che può rendere difficile il prendere una decisione. Possiamo dire, perciò, che l’indecisione è un effetto dell’ansia. Con l’ansia diventa difficile prendere qualsiasi decisione, anche quelle più piccole. A sua volta, indecisione significa provare un forte senso di frustrazione.

Perchè l’indecisione è un effetto dell’ansia

Se proviamo a vedere etimologicamente il significato di ansia, qualsiasi dizionario ci indicherà parole come, paura, apprensione, preoccupazione, e pericolo. Troviamo, inoltre, numerosi tipi di disturbi di ansia, ognuno in base al modo in cui si sviluppa e si manifesta, e al contesto, una piazza, un centro commerciale, in macchina, ecc. Se proviamo a guardare una persona ansiosa, noteremo anche che questa persona avrà difficoltà ad avanzare nella sua vita, nei contesti in cui prova ansia. Quindi possiamo affermare, che, le persone con un forte carico di ansia, tendono a non progredire, e spesso, si ha la sensazione di girarsi sempre intorno. Quando ci si trova davanti alla situazione ansiosa, si avrà paura, e la paura non ci farà prendere la decisione. Come puoi pensare di buttarti in una situazione se hai paura? Per questo motivo possiamo dire che l’indecisione è un effetto dell’ansia.

L’indecisione causa frustrazione

Se facciamo esempi di vita quotidiana, le più piccole decisione sono cosa indossare la mattina, cosa mettere nel carrello al supermercato, cosa fare dopo il lavoro, cosa mangiare per cena e cosa guardare in tv o come finire la giornata. Se pensiamo che chi soffre di ansia, non avrà vita facile in queste decisioni ( esempio riportato al quotidiano ), possiamo immaginare come si sta, quando si trascorrono 15 minuti per scegliere cosa comprare per cena. Frustrante vero? Quindi l’indecisione è un effetto dell’ansia e causa frustrazione.

Cosa fare per ridurre l’ansia e l’indecisione

Cosa può essere peggio per te, l’indecisione o la frustrazione? Se pensi che il peggio è di provare frustrazione, prova a seguire questi piccoli consigli:

Usa della giocosità. Per le piccole decisione, buttate via ogni cautela e provate a prenderle in modo scanzonato. Per esempio lanciare una moneta, tirare un dado, e scherzarci su.

Inizia con le piccole decisioni. Prova a uscirne fuori dall’indecisione, iniziando con le piccole decisioni, non certamente quelle che possono influenzare il tuo futuro.

Prova ad annotare il positivo e negativo. Nel prendere una decisione prova a scrivere una lista di cos’è positivo e cos’è negativo nel fare quella determinata cosa. Poi in maniera onesta prova a mettere sul piatto della bilancia, se ci sono più aspetti positivi o di più aspetti negativi, e poi scegli.

Hai problemi di ansia? Contattami per ricevere una consulenza psicologica in sede o online

Ansia, indecisione e frustrazione…
Ti è piaciuto l\'articolo?
Dott. Amleto Petrarca
Dott. Amleto Petrarca
Psicologo e psicoterapeuta specializzato nella tecnica ISTDP. Curo personalmente da anni questo blog e la scrittura de numerosi articoli pubblicati all'interno. Ogni articolo viene scritto con la massima correttezza di info al fine di non diffondere news poco serie.

Lascia un commento