5 regole di coppia che non devono mancare

regole di coppia

regole di coppia

Per avere un rapporto di coppia perfetto o quasi, è necessario osservare una serie di accorgimenti e di regole di coppia.
All’inizio di ogni storia d’amore, sembra tutto perfetto, tutto bello. Con il tempo e la quotidianità qualcosa inizia a cambiare e quelle frasi, quelle parole tipiche di una complicità di coppia, piano piano tendono a diradarsi, finchè non subentra la noia, la monotonia e il malessere.
Se siete una coppia alle prese con litigi o in crisi e desiderate avere un rapporto di coppia sano e felice, continuate a leggere per sapere le regole di coppia fondamentali, che vi permettono di capire come salvare il vostro rapporto di coppia.

Le regole di coppia che tutti dovrebbero tenere d’occhio

1#La prima regola di coppia si basa sull’attenzione

Ognuno di noi ha voglia di soddisfare un bisogno di attenzione, di affetto. Tale bisogno rappresenta un elemento essenziale. Immaginate quando all’interno della coppia ciò non viene soddisfatto. Verranno meno piccoli gesti che rendono felice una donna o un uomo, piccole mancanze quotidiane, che con il tempo diventano enormi. Allora la coppia arriverà a condividere solo una quotidianità pratica, fatta di bollette da pagare, spesa da fare, accompagnare i propri figli nelle loro attività, scolastiche, sportive, ecc. Porre l’attenzione sull’altro, invece, significa continuare ad avere atteggiamenti piacevoli che ravvivano il rapporto di coppia.

2# La seconda regola di coppia si basa su una comunicazione non verbale utile

Lo scopo della comunicazione non verbale non è solo quello di trasmettere informazioni in generale. Nel rapporto di coppia, infatti, assume un ruolo molto importante se non il principale. Questo secondo punto si collega molto al primo, ovvero alla capacità di dare attenzione all’altra persona. Tradotto in pratica, cercate di concentrarvi sul non detto, come per esempio lo sguardo, una carezza, un tocco particolare che non sempre deve avere un approccio sessuale. In questo modo, lavorando sulla comunicazione non verbale, si riesce ad acquisire anche più charme e sensualità.

3# La terza regola di coppia è la condivisione

Si tratta in questo caso di condividere ciò che facciamo, per rendere il nostro coniuge partecipe e al corrente della nostra vita. In un bel pò di sedute di coppia, ho riscontrato la difficoltà di condividere. Spesso, infatti, la maggior parte delle coppie è talmente presa dai propri impegni extraconiugali, che una volta di rientro a casa non ci sono altri discorsi di un semplice “cosa mangiamo” o “cosa fanno in tv stasera”. Se non si riesce a condividere il rischio più grande è quello che dopo qualche anno, si ha la sensazione di stare con un fratello o una sorella. E allora riprendere in mano la propria storia diventa più complicato.

4# La quarta regole di coppia è affrontare i problemi

Affrontare i problemi che si trovano lungo il cammino. Cercate insieme una soluzione. Vedo spesso coppie, specie quelle molto giovani, che non hanno la pazienza di prendere in mano la situazione e cercare una soluzione ai propblemi di coppia che si sono creati. Spesso si preferisce la seprazione o il divorzio piuttosto che affrontare i problemi di coppia. Una cosa fondamentale, sicuramente, è che entrambi devono migliorare la propria comunicazione e sapersi ascoltare.

5#La quinta regola di coppia è accettare l’altro

In questo punto c’è poco da aggiungere. Dopo un po di tempo che si sta insieme si tende a vedere i difetti dell’altro. E’ importante accettare anche i difetti, ricordando che noi abbiamo scelto quella persona perchè ci piaceva in tutto.

Amleto Petrarca

Psicologo-psicoterapeuta

 

5 regole di coppia che non devono mancare
Ti è piaciuto l\'articolo?

Lascia un commento