10 libri di psicologia da regalare a Natale

libri di psicologia da regalare a natale

libri di psicologia da regalare a Natale

Come ogni anno si avvicina il natale e le nostre giornate si riempono di pensieri e grattacapi su cosa potremmo regalare alle persone che ci sono vicine.

Se mi hai seguito fino ad ora, suppongo che ti piace la psicologia e il mondo che la circonda. Quindi, rimanendo su una cosa attinente potrei consigliarti alcuni libri di psicologia da regalare a Natale interessanti, e che magari aiutano anche a capire meglio il nostro mondo interiore per una crescita personale.

Ho provato a fare una selezione di alcuni libri che ho letto e che ho trovato molto interessanti e di facile lettura, quindi consigliati anche a persone che non sono proprio del campo, ma che hanno la curisosità di conoscersi meglio.

Prima di parlarti di questi libri di psicologia da regalare a Natale, vorrei suggerirti la lettura di alcuni ebook che ho scritto, gratuiti e che fino ad ora, hanno avuto veramente molto successo. E’ un piacere per me, infatti, ricevere continuamente delle mail di ringraziamento, da persone che hanno scaricato i miei ebook e che li hanno trovati anche di forte aiuto. Se sei interessato clicca su ebook di psicologia, sono gratis.

Non voglio farti perdere molto tempo, ma ecco per te una lista di libri di psicologia da regalare a Natale pronta, con una mia recensione.

Ps Li puoi comprare direttamente cliccando sull’icona di amazon.

10 libri di psicologia da regalare a Natale

Il grande Larry Winget con il suo Stà zitto, smettila di lamentarti e datti una mossa, e qui siamo nell’ambito della crescita personale, ma non solo. Winget, infatti, dà ottimi suggerimenti anche su come guadagnare e avere successo.

Genitori si può fare di Ezio Aceti, un libro interessante da regalare a Natale, ai genitori con figli dai 0 ai 10 anni, che hanno voglia di migliorare nel difficile mondo della comprensione dei figli e guidarli nei passaggi più importanti della loro vita.

Crescerli senza educarli. Le anti-regole per avere figli felici di Raffaele Morelli. In questo libro di facile lettura il noto psicoterapeuta Raffaele Morelli spiega molto bene l’arte di essere genitori. Un punto di vista diverso, un punto di vista creativo, dove chi desidera essere il genitore perfetto, di per sè si trova a fallire dal principio. Un libro che si legge tutto d’un fiato consigliato da regalare a genitori con figli fino all’adolescenza.

Rimanendo con l’autore Raffaele Morelli con un libro dedicato a chi vuole perdere peso, ma ha difficoltà psicologiche. Solo la mente può bruciare i grassi. In questo libro si cerca di affrontare i blocchi mentali che limitano una persona nel raggiungere il proprio obiettivo di dimagrire.

Autostima e assertività. Come non proporre un libro di auto aiuto scritto da uno dei più innovativi e capaci nella psicologia italiana. Mi vado bene? Il libro di Michele Giannantonio, spiega come migliorare la propria autostima con uno sguardo introspettivo. Migliorando la nostra autostima migliorerà anche i rapporti con gli altri.

Intelligenza emotiva di Daniel Goleman, in cui Goleman spiega il suo punto di vista su che cos’è la vera intelligenza, cioè la capacità di riconoscere le proprie emozioni.

Psicosoluzioni di Giorgio Nardone. Per chi vuole sapere un pò di più della psicoterapia, ma senza intraprendere un ciclo di sedute. Libro molto intuitivo e facile da leggere, con numerosi esempi e strategie per risolvere i problemi.

Le armi della persuasione di Robert Cialdini.A differenza del titolo questo libro non insegna a persuadere le persone, ma al contrario. Fornisce ottimi spunti su come difendersi.

L’arte di amare di Erich Fromm. Un libro diventato  un cult, ancora molto in voga e accessibile a tutti.

Pensieri lenti e veloci di Khaneman Daniel. Questo libro spiega molto bene come è facile a volte prendere decisioni affrettate e sbagliate.

Sperando di avere fatto una cosa gradita a chi mi segue da tempo, ne approfitto per augurarvi una buona scelta di questi libri di psicologia da regalare, ma soprattutto un buon Natale.

Lascia un commento